Newsletter

Formazione Yoga Correttivo -PRANAYAMA-

 

Corso di Formazione Yoga Correttivo ® PRANAYAMA –tecniche di respiro yoga-
Consapevolezza nel respiro
Consapevolezza e tecnica di postura nel pranayama 
L'uso degli attrezzi nello yoga con Nieves Lopez

 

Corso di Formazione. Stile e priorità di insegnamento

Impara a respirare bene e libera il tuo respiro. Scopri tutti i benefici per respirare meglio.
Equilibro interiore, benessere e vitalità. La respirazione è molto di più che una funzione fisiologica. Un’educazione respiratoria adeguata ci avvicina al nostro universo interiore. Respirando in maniera più corretta l’essere umano acquisisce chiarezza, equilibrio ed una consapevolezza più ampia nella sua globalità. Un percorso di crescita, un'esperienza in prima persona prima di tutto. Un corso graduale e progressivo, basato in gran parte della mia esperienza nella tradizione Iyengar, Dona Holleman e lo yoga terapeutico.

Il lavoro di respirazione inizia con una postura corretta. Non c’è pranayama senza asana. Le posizioni di yoga allungano, rinforzano, aprono, distendono, allineano tutto il sistema muscolare ed articolare. Il lavoro sulla schiena, l’addome, la cassa toracica ed il bacino condizionano positivamente l'atto respiratorio. Le tecniche di rilassamento collaborano strettamente con l’apertura della respirazione. Se la pratica delle asana è corretta il respiro diventa naturalmente più profondo. Inoltre con la pratica delle asana si equilibra il sistema nervoso, si sviluppa un alto grado di auto-consapevolezza e introspezione, pre-requisiti essenziali per la pratica del pranayama (respirazione yoga) che richiede al praticante di essere un silenzioso ma attento osservatore.

 

 

Athasane drdhe yogi vasi hitamitasanah
gurupadistamargena pranayamam samabhyaset    
Svatmarama Hatha Yoga Pradipika II,1

Allora lo Yogi che ha domato le proprie passioni e osserva una dieta salutare e moderata,
dopo che l’Asana è stabilmente acquisito, deve praticare il Pranayama, seguendo
gli insegnamenti del maestro.” Dal libro Yoga per la donna di Gita S.Iyengar

 

Yatha simbo gajo vyaghro bhavedvasyah sanaih sanaih
tathaiva sevito vayuranyatha hanti sadhanam
Svatmarama Hatha Yoga Pradipika II,15

"Il prana deve essere domato piu gradualmente di leoni, elefanti e tigri"
Svatmarama Hatha Yoga Pradipika

Qualche beneficio 

Neutralizza lo scompenso causato dallo stress. 
Favorisce un recupero più rapido della fatica.
Aumenta la tua energia vitale, è antidepresivo naturale.
Stimola il tuo metabolismo, migliora i processi digestivi.
Favorisce tutte le funzioni vitali come il sonno riparatore.
Migliora la concentrazione ed equilibra il sistema nervoso
Ordina i processi mentali, dando lucidità e centratura.
Prepara alla meditazione.

 

A chi è rivolto


►Insegnanti diplomati in una formazione di yoga ad approccio tecnico  
(per esempio: bks iyengar, centered yoga, yoga correttivo).
Questo corso complementa la propria formazione ottenuta e diventa la continuazione ideale di un percorso basato sulla tecnica, consapevolezza delle asana.

►Insegnanti diplomate che provengono da altre tradizioni yoga, con una pratica minima di yoga di tre anni che vogliono ampliare le loro conoscenze di Respiro Consapevole, Tecnica e Postura, e offrire una maggiore qualità e professionalità nelle proprie lezioni. Non sono accetate persone che si sono formate durante un corso intensivo di due settimane o un mese. In ogni caso si valuterà indipendentemente ogni persona, dipendendo del tempo di pratica e altre condizioni.

►Per allievi dedicati di yoga correttivo o metodi che lavorano la consapevolezza e la tecnica e che vogliono migliorare la propria pratica personale. 
Allievi con una pratica regolare seria di almeno tre anni che desideranno approfondire la loro conoscenza, dedicarsi a se stesso, imparare e migliorarsi.
Per poter insegnare pranayama l’interessato deve poter essere gia insegnante di yoga. Sarà necessario fare una formazione previa in yoga in generale. Prima bisogna essere in grado di insegnare asana
In questi casi se linteressato non è insegnante di yoga potrà fare il percorso come esperienza personale senza ottenere il diploma finale destinato agli insegnanti di yoga-asana.  

 ►Per allievi  provenienti da altri metodi di yoga che sono interessati a fare una ricerca e pratica metodica nella  consapevolezza del respiro e il pranayama - tecniche di respirazione yoga-. (la accetazione di questi allievi sarà valutata caso per caso).

 

 

Modulo 1: Preparazione al Pranayama.

Postura e Respiro. Asana di preparazione al pranayama. Sequenze.
Consapevolezza del respiro. Esplorazioni base.
Anatomia Funzionale del
l’ apparato respiratorio. Il diaframma.
16 lezioni progressive guidate.
Posizioni supine di preparazione al Pranayama. Sostegni.
Corso preparatorio al Pranayama da sdraiati. 


Data: alla fine della formazione di asana in corso (Aprile 2018-Gennaio 2020) 

PRATICA PERSONALE, lezioni progressive guidate
●2 lezioni di pratica personale per giorno, pratica di asana e asana preparatorie al Pranayama. 
●2 lezioni di pratica personale per giorno, pratica di respiro, esplorazioni, rilassamento finale
PRATICA “LABORATORIO”
●Considerazioni generali delle lezioni e concetti base
  Pratica modalità laboratorio, imparare praticando, correzioni e aggiustamenti a coppie.

TEORIA E PRATICA
●Creare un rapporto con il respiro, la centratura.
●Prendere coscienza del proprio respiro e portare l’attenzione cosciente alla respirazione.
●Consapevolezza dei movimenti del respiro nel corpo, sincronicità.
●Le esplorazioni base fondamentali.
●Le qualità della respirazione, consapevolezza del volume, tempo, trama, ritmo, pause, spazio, morbidezza, profondità, fluidità.
●Aumentare la capacita di esplorare il proprio respiro.
●La figura del testimone. Imparare ad osservare senza interferire.
●Il concetto di respiro regolare.
●Imparare a respirare senza creare tensioni nelle spalle o altre zone del corpo.
●Respiro attraverso il naso e la boca.
●Due fosse nasali-due emisferi cerebrale.
●Lo spazio del respiro e le sue connessioni (parte anteriore, posteriore, laterale, parte superiore e inferiore)
●Distinguere la respirazione addominale, intercostale e clavicolare.
●Prendere consapevolezza dell’ispirazione e della espirazione.
●Distinguere tra respiro normale e profondo.
●Creare flessibilità nei muscoli che vengono coinvolti nella respirazione.
●Rilassare i muscoli secondari che prendono sopravvento quando i muscoli primari sono rigidi.
●Respirazione consapevole diffusa e la Respirazione accentuata                                    
●Condizioni per la pratica salutare.
●Postura e respiro. La pratica regolare delle asana è la prima preparazione al pranayama.
Sequenze base di asana preparatorie al pranayama. Supporti. Teoria e pratica.
●Archivio. Come strutturare le sequenze progressive di pratica di respiro.
●L’importanza di Savasana. Attrezzi e supporti. Maniere di praticare.
●Studio delle posizioni supine di preparazione al pranayama. Sostegni per le posizioni supine.
●Corso preparatorio al pranayama da sdraiati.
Ujjayi pranayama  fase 1,2,3,4.
Viloma pranayama fase 1,2,3.
●Suggerimenti per la pratica.
●Programma base per i primi 10 mesi di pratica.
●Imparare a insegnare. Imparare ad osservare il respiro dei tuoi allievi, aiuti. Pratica

TEORIA
●Atteggiamento verso la pratica. L’arte di preparare la mente:   cervello passivo, mente silenziosa, o il “non fare” della meditazione.
●Anatomia funzionale del apparato respiratorio in generale.
●Anatomia funzionale del diaframma.
●Respiro come equilibratore energetico. Tre Gunas, il satwa nel pranayama.
●Gli effetti del Pranayama. Studio dei benefici, psicofisici, consapevolezza e scuola di vita.
●Ostacoli e aiuti, stili di vita.  
●Compiti-esperimenti nella vita quotidiana, integrazione respiro nella quotidianità.
●Diario di pratica.
●Test di valutazione-riassunto.

 

Modulo 2 : Pranayama. Tecnica

Preparazione al pranayama (da sdraiati). Pranayama (da seduti).
Posizioni sedute di preparazione al pranayama. Tecnica. Sostegni. Maniere di praticare.
Tecniche di preparazione al Pranayama: kriyas e bandha.


Data: alla fine della formazione di asana in corso (Aprile 2018-Gennaio 2020)

PRATICA PERSONALE, lezioni progressive guidate
●2 lezioni di pratica personale per giorno, pratica di asana e asana preparatorie al Pranayama.
●2 lezioni di pratica personale per giorno, pratica di respiro, esplorazioni, rilassamento finale
PRATICA “LABORATORIO”
●Considerazioni generali delle lezioni e concetti base
  Pratica modalità laboratorio, imparare praticando, correzioni e aggiustamenti a coppie.

TEORIA E PRATICA
●Inquadro culturale breve. Le otto membra dello yoga Sutra di Patanjali.
●Stile di vita.
●L’arte dello stare seduti nel pranayama.
●Posture sedute in sedia.
●Posture sedute tradizionali. Tecnica. Maniere di praticare. Uso dei sostegni.
●L’arte dell’ispirazione, Puraka e della espirazione, Rechaka.
●Kriya: Kapalabhati, Udiyana Kriya, Agni Sara, Nauli
●Bandha, i tre diaframma Uddiyana Jalandhara.
●Kumbhaka. L’arte della ritenzione.
●Corso preparatorio al pranayama da seduti (seconda parte).
Samavritti Pranayama.
Ujjayi pranayama  fase 5,6,7.
Viloma pranayama fase 3.
Bhramari.
●Suggerimenti per la pratica. Programma per i successivi 10 mesi di pratica.
●Presentazione del corso primario senza approfondire.
Altre Pranayama, cultura generale.
Ujjayi Pranayama fase 8 da seduti fase 9 e 10 da sdraiati.
Viloma Pranayama fase 3 da sdraiati fase 4,5 da seduti.
Anuloma Pranayama 1a e 1b da seduti.
Pratiloma Pranayama  1a e 1b.
Surya bhedana Pranayama 1.  
Chandra bhedana Pranayama 1.
●Condizioni per la pratica salutare.
● Avvertimenti  e precauzioni.             
●Imparare a insegnare.
●Meditazione consapevolezza (vipassana) e spiritualità laica.
●Ostacoli e aiuti, stili di vita.  
●Compiti-esperimenti nella vita quotidiana, integrazione del respiro nella quotidianità
●Suggerimenti per la pratica.  
●Diario di pratica.
●Test di valutazione-riassunto.

Si seguono i programma di pratica del libro Teoria e Pratica del pranayama di  BKSIyengar  


Bibliografia


BKS Iyengar “Teoria e pratica del pranayama"
Richard Rosen “Lo yoga del respiro”
Dona Holleman “Principi vitali della pratica yoga”
Blandin Calais-Germain “La respirazione”
Swami Kuvalayananda “Pranayama”
Andre Van Lysebeth “La dinamica del respiro
Donna Farhi “El gran libro de la respiracion”
Gita S.Iyengar “Yoga per la donna”